Giuseppe Abate

 Giuseppe Abate è nato a Bari il 5 gennaio 1987. Nel 2012  consegue il Diploma di Laurea in Pittura presso l’ Accademia di Belle Arti di Venezia. Dal 2013 lavora presso la Galleria Cannaviello, Milano; nel 2014 è assegnatario di un atelier presso la fondazione Bevilacqua la Masa, Venezia. Tra le mostre a cui ha preso parte: 2014 The inner outside (bivouacs), mostra collettiva a cura di Gianluca D’incà Levis, Dolomiti Contemporanee, Casso (PN); Mostra collettiva a cura di Enzo Cannaviello, galleria Michael Shultz, Berlino; 2013 Bipersonale Giuseppe Abate/Chiara Sorgato a cura di Enzo Cannaviello, Studio d’Arte Cannaviello Milano; Essai(y) a cura di Stefano Coletto, Fondazione Bevilacqua la Masa, Palazzetto Tito, Venezia.

 


Irene Balia

Irene Balia è nata nel 1985 a Iglesias, vive e lavora a Milano.
Dopo aver conseguito il diploma di maturità linguistica nel 2004, si trasferisce a Sassari e continua gli studi all’Accademia di Belle Arti. Nel 2009 ottiene la laurea in pittura. Dopo aver esposto in diversi spazi istituzionali e gallerie della Sardegna, nel 2011 vince il Premio Patrizia Barlettani NEXT_GENERATION, organizzato dalla galleria Casa d’Arte San Lorenzo.
Nel 2013 inaugura la sua prima personale, Hortus Conclusus, a Milano presso Circoloquadro. Nello stesso anno è finalista al premio CO.CO.CO.-contemporary contest como e al Premio Michetti. Oggi fa parte del nuovo progetto di Enzo Cannaviello: il gruppo “Nuova Pittura Italiana” formato da 12 pittori che espongono i loro lavori in gallerie in Italia e all’estero legate con lo Studio d’Arte Cannaviello.

http://irenebalia.blogspot.it/

 

Anna Caruso

Nasce a Cernusco sul Naviglio (Mi) nel 1980. Nel 2004 consegue il diploma di laurea presso l’Accademia di Belle Arti di Bergamo, con indirizzo pittura e restauro. Nel 2014 vince il premio speciale al Talent Prize ed è finalista al Premio Lissone e al Premio Arte Laguna; nel 2013 è finalista al Premio Arte Mondadori, al Premio Combat,  e al Premio Bonatto Minella. Tra le personali più recenti ricordiamo “Tetris” presso lo Studio d’Arte Cannaviello (Milano) nel 2014. Tra le numerose esposizioni, si segnalano la collettiva del Premio Arte al Museo della Permanente di Milano e il ciclo di “Nuova Pittura Italiana” 2013-2014 (Milano, Roma, Torino, Lisbona, Belgrado); “Last Young” a cura di Arianna Baldoni, Rossella Farinotti, Lorenzo Respi presso Villa Brivio, Nova Milanese, nel 2013. Tra le collettive del 2012 si evidenzia “Coexist. Eight different kind of fantastic art” presso E-Lite Studiogallery (Lecce), a cura di Ivan Quaroni. Vive e lavora a Milano.

www.annacaruso.it

 


Cosimo Casoni

Nasce a Firenze nel 1990. Dopo essersi diplomato al Liceo Artistico Leon battista Alberti di Firenze, vince una borsa di studio alla NABA (Nuova accademia di Belle Arti di Milano); diplomandosi nel 2013 (con lode). Ha partecipato come Finalista al Premio celeste ed è vincitore del del Premio Arte Mondadori 2013. Attualmente lavora con lo Studio d’arte Cannaviello (Milano) con cui ha avuto la sua prima personale (doppia) dal titolo “Tetris” e preso parte al ciclo di mostre collettive dal titolo: “Nuova Pittura Italiana” (progetto itinerante). Ha già esposto in diverse collettive in Italia ed all’estero. Vive e lavora tra Milano e Firenze.

http://cosimocasoni.tumblr.com/

 


Matteo Giagnacovo

Nasce a Milano nel 1986. Nel 2008 si iscrive all’Accademia di Belle Arti di Brera, scuola di Pittura di Stefano Pizzi. Dal 2012 collabora in esclusiva con lo Studio d’Arte Cannaviello. Nel 2014 realizza una mostra bipersonale “Matteo Giagnacovo, Bruno Marrapodi” presso lo Studio d’Arte Cannaviello (Milano). sempre nello stesso anno è protagonista di una mostra personale a Roma allo Spazio Aquadro. Nel 2013 realizza una personale alla libreria Luidig a Benevento e alla Galleria Interno 18. a Cremona. Nel 2013 in contemporanea alla personale di Cremona è selezionato per presentare una mostra personale al Flash Art Event al Palazzo del Ghiaccio a Milano. Tra le mostre collettive si segnala il ciclo di “Nuova Pittura Italiana” 2013-2014 (Milano, Roma, Torino, Lisbona, Belgrado). Tra le collettive del 2012 si evidenzia “ANNI 10” alla galleria Interno 18 Cremona. Vive e lavora a Milano.

 

Bruno Marrapodi

Nasce a Milano nel 1982. Nel 2005 consegue il diploma di Industrial Design presso IED MILANO. Nel 2006 consegue il diploma in Product Design frequentando un master presso IED MILANO. Nel 2014 è finalista al Premio Lissone, Nel 2010 è finalista al Premio Paolo Parati. Nel 2009 è finalista al Premio Arte Mondadori. Tra le personali più recenti ricordiamo “Matteo Giagnacovo, Bruno Marrapodi” presso lo Studio d’Arte Cannaviello (Milano) nel 2014. Tra le esposizioni, si segnalano il ciclo di “Nuova Pittura Italiana” 2013-2014 (Milano, Cremona , Lisbona, Belgrado), Studio d’Arte Cannaviello ; “21.12.2012”, Romberg Arte Contemporanea, Latina; “Caleidoscopio”, Galleria delle Battaglie, Brescia, 2012; All I Desire, Spazio Orlandi, Milano, 2012 ; La dimora artica, Galleria delle Battaglie, Brescia, 2011. Vive e lavora a Milano.

 

Silvia Mei

Nasce a Cagliari nel 1985. Ha frequentato il liceo artistico della stessa città e negli anni seguenti si è trasferita a Sassari dove, nel 2009, ha conseguito il Diploma di Pittura all’Accademia di Belle Arti. Dal 2010 vive a Milano, anni in cui ha proseguito ad esporre e a studiare arti visive all’Accademia di Belle Arti di Brera, che ha concluso nel 2012 con la specialistica in Pittura. Ha vinto e partecipato come finalista a diversi Premi nazionali tra cui: Premio Michetti, Art Gallery, CO.CO.CO, Premio Celeste, Italian Factory. Tra le personali più recenti (2014), in Canada “Silvia Mei” presso Robert Kananaj Gallery (Toronto), e allo Studio d’Arte Cannaviello (Milano). Nel 2013 espone a New York, con la personale “ Singing Hair” presso Gallery Molly Krom, e al Palazzo delle Stelline di Milano nella galleria dell’ Istitut francais. Tra le varie collettive vi è il ciclo di “Nuova Pittura Italiana” 2013/2014, e precedentemente a Milano Last Young curata da R. Farinotti, Beyond the Nature allo Spazio Orlandi e Something Else!!!! curata da R. Fantoni. Attualmente vive e lavora a Milano.

 


Isabella Nazzarri

Isabella Nazzarri nasce a Livorno nel 1987. Nel 2011 consegue il disploma di laurea presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze. Successivamente frequenta il biennio di pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Brera. Nel 2013 partecipa a Last Young, una mostra collettiva a cura di Arianna Baldoni,Rossella Farinotti, Lorenzo Respi presso Villa Brivio, Nova Milanese. Nello stesso anno è vincitrice del Premio Griffin 2013 , promosso da Winsor and Newton, Liquitex e Conté, ed espone nella collettiva “Surfacing, works of emerging artist from Uk and Italy” , a cura di Rebecca Pelly Fry, Liane Lang e Ivan Quaroni, The Griffin Gallery, Londra. Nel 2014 entra a far parte del gruppo “Nuova Pittura Italiana” presso Studio d’ Arte Cannaviello. Espone in una mostra collettiva del gruppo presso la Galleria Interno 18, Cremona. Prende parte inoltre ad altre mostre collettive del gruppo all’ Estero, rispettivamente a Lisbona e a Belgrado. Attualmente partecipa al ciclo di mostre del gruppo in Italia e all’Estero. Vive e lavora a Milano. 

http://isabellanazzarri.tumblr.com/

 

Chiara Sorgato

Nata a Padova nel 1985. Consegue il diploma in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Venezia nel 2010. Nel 2012 è vincitrice di una residenza d’artista presso la Fondazione Bevilacqua la Masa di Venezia. Nel 2013 è finalista al 14° Premio Cairo e al 64° Premio Michetti “La Bellezza Necessaria”. Vincitrice del premio speciale e menzione come miglior artista giovane nella sezione pittura al Premio Internazionale Arte Laguna nel 2010. Tra le mostre collettive si citano: “Le cose hanno il potere che tu gli dai” Spazio Thetis (VE), a cura di Alice Andreoli e Martina Cavallarin nel 2011; “Opera 2012” Galleria San Marco (VE) a cura di Rachele D’Osualdo e Angela Vettese nel 2013; “Coordinates” Off Dak’Art, Les Petites Pierres, Dakar, a cura di Adji Dieye nel 2014. Tra le mostre personali: “Brodolom Teme” Galleria Tenzor, Ptuj, a cura di Vladimir Forbici e Marika Vicari nel 2010; “Sine Fabula” Galleria Perlini, Padova, a cura di Carlo Sala nel 2011; Sorgato/Abate (mostra bi-personale) Studio d’Arte Cannaviello, Milano, 2013. Vive e lavora a Milano.

 

Elena Vavaro

Elena Vavaro, nata a Castelvetrano (TP) nel 1988. Nel 2007 si trasferisce a Palermo dove frequenta il corso di pittura dell’Accademia di Belle Arti. Nel 2012 consegue il Diploma Accademico di II livello in pittura.Tra le esposizioni, si segnalano le collettive del ciclo “Nuova Pittura Italiana” 2013-2014 (Milano, Roma, Torino, Lisbona, Belgrado). Vive e lavora a Milano.

http://elenavavaro.tumblr.com/

 

 

Non riusciamo a trovare quello che cerchi. Forse eseguire una ricerca potrebbe essere di aiuto.